Quando ti serve un sito: Jimdo.

19 05 2008

Proprio oggi WordPress mi avvisa che nella coda di moderazione c’è un commento. Serena (?) mi invita a dare un occhio a Jimdo, servizio nato in Germania e ora anche in italiano. E io mi metto a controllare.

Jimdo è un CMS come Joomla, ma è non è scaricabile gratuitamente. Invece fa parte di un servizio di hosting gratuito, tipo wordpress, che offre gratuitamente un dominio di terzo livello del tipo username.jimdo.com assieme a 500mb di spazio. Poi ovviamente è possibile fare un upgrade, per avere il proprio dominio e più caratteristiche. Ero curioso, mi sono registrato e l’ho provato. Cosa posso dire? E’ ottimo.

Comandi facili, alta personalizzazione, si fa tutto con pochi clic di mouse. Certo l’accesso è meno profondo di quello possibile con Joomla. Ma la differenza è la stessa di quella che si può avere paragonando un blog in hosting su wordpress.com con uno in un hosting personale dove wordpress è installato come CMS. Ma il vantaggio è che Jimdo è moooolto facile, già pensato per la pubblicazione di contenuti provenienti da youtube, feed rss ecc, come si vede dalla screenshot.

Potete personalizzare la vostra intestazione, il vostro layout, aggiungere e rimuovere link veramente in facilità. Sono rimasto veramente colpito.In 5 minuti (giuro, non di più) ho buttato giù una bozza di sito. Il risultato non mi pare niente male. Con un po’ d’impegno superiore ai 10 minuti credo che i risultati sarebbero ottimi. Mi pare di aver capito che possiede anche una feature di social-web (per cercare i tuoi amici in jimdo, in po’ alla facebook, per intendersi). Insomma, non so se si è capito, il progetto mi piace. Io joomla l’ho usato ed è veramente potente e versatile, ma richiede un po’ di tempo, per scegliere i giusti plugin, per aggiustare i temi ecc. Mi pare che dalle parti di Jimdo, abbiano lavorato per alleggerire questa parte “configurativa” senza sacrificare l’impatto visivo e la resa finale.

Annunci

Azioni

Information

30 responses

7 06 2008
franco

e vero jimdo e facile, e se lo dico io che sono un testone vuol dire che è alla portata di tutti.
Quello che vorrei fare ed è impossibile e cambiare il nome,es.foto anzichè photo,
ma comunque e un bel sito, ciao

8 06 2008
pochigiorni

Ciao Franco, grazie per la visita.
Ho sbirciato un pò la tua pagina ;-)belle foto! Complimenti. A proposito del cambiare il nome…ti riferivi al nome del sito, vero? In quel caso, una volta scelto ( ad esempio: lemiefoto.jimdo.com) purtroppo non si torna indietro. Temo tu possa solo chiudere la tua pagina e riaprirla con un nuovo nome. Se invece ti riferivi al cambiare il nome delle sezioni ( es: link, mie foto, video, ecc) puoi farlo con la funzione “Edit navigation”.

30 07 2008
io

Ciao,scommetto che puoi aiutarmi…devo personalizzare il layout…mi sono informato ho visto anche il video che propone il sito a riguardo ma non ho provato..ilproblema è che la sidebar si sposta e va a piè pagina,la mia domanda è
potresti dirmi percortesia quali sono i punti da cui iniziano e dove finiscono i codici html(content-footer-sidebar-navigation)e sopratutto come inserisco e dovelo prendo il codice css l’ho torvato ma non sò se è giusto e se è quello il problema.IO in realta devo fare una cosa semplicissima,devo lasciare il layout uguale ma devo togliere solo la sagoma del cavallo nell’immagine di testata..(opzioni-leyout-propri layout).se mi spieghi bene sono disposto anche a lasciarti una donazione..grazie

3 08 2008
pochigiorni

Ciao, ti ringrazio per la fiducia ma purtroppo non sono molto in grado di aiutarti. La mia conoscenza di linguaggi per l’editing web è limitatissima e per quanto riguarda jimdo l’ho testato ma non lo uso…mi dispiace…il massico che posso fare è consigliarti di guardarti su youtube i filmati dell’utente jimdoteam…. anche se guardando la tua pagina mi pare tu abbia risolto in qualche modo..:-)

9 12 2008
stefano

Ciao a tutti,
voglio spezzare una lancia a favore di jimdo, anche se non ce n’è bisogno… I cinque minuti di elaborazione del sito sono diventati molti di più solo perchè chi scrive è un pignolo di prima categoria… anche dopo aver acquistato jimdopro (la versione che permette il dominio di primo livello -per me era arabo fino a due settimane fa-) è filato tutto liscio col risultato che potete vedere.
Ciao e grazie per aver messo a disposizione di tutti le tue “poche cose che sai”…
SSB

22 03 2009
Bruno

La mia domanda è :quindi con Jimdo PRO posso usare anche wordpress?Supporta CMS PHP;FTP ? Grazie per la risposta che attendo,Bruno.

28 04 2009
Jeanet

Ciao a tutti,
Ho creato da alcuni giorni un sito con jimdo, l’ho trovato estremamente facile da realizzare e mi sembra anche un buon prodotto.
Ho però un dubbio che mi ha messo in testa una persona.
Non è che è uno di quei siti che aprono i battenti e li chiudono dopo poco così che tutto il lavoro fatto e tutto quello che uno ci ha messo viene perso?
Che pensi?
Ciao
Stefano

3 07 2009
Monica

Jimdo non ha intenzione di chiudere i battenti, anzi!
Ad agosto i dati ufficiali sugli utenti Jimdo nel mondo… e la vostra fiducia sarà spero rifocillata 🙂
Jimdo non ha FTP, il blog wordpress può essere importato sul sito Jimdo, ma il sistema è ancora in versione beta.
vi serve aiuto tecnico o un consiglio?
sono a vostra disposizione a support@jimdo.it, anche il foruma può esservi utile!

Monica

3 07 2009
Avelladituttounpo

Ragazzi se volete visionare un sito creato con jimdo vi consiglio il mio…fatemi sapere se vi è piaciuto…cmq ribadisco che è facilissimo creare un sito con Jimdo…semplice ed immediato!

28 08 2009
Walter

Salve. Questo spazio web è stato creato sfruttando la piattaforma Jimdo. Descrive la città di Salerno offrendo la possibilità all’utente di conoscere la storia, vedere i luoghi di interesse, assaporare i piatti tipici della cucina salernitana, immergersi nella bellezza della sua provincia.

29 08 2009
claudio

ciao, mi scuso in anticipo per la mia poca esperienza (leggendo i vari post si parla in modo così naturale di dati tecnici che mi sembra di essere nel bar di star wars)
Un aiuto: ho fatto da poco il mio sito jimdo ma non so come visualizzare i contatti; se qlcn. mi manda un msg. dovrei poterlo leggere da qualche parte – e invece niente.
Cosa devo fare?
Grazie in anticipo, claudio

30 08 2009
pochigiorni

Ciao Claudio, dai un’ occhiata al forum di Jimdo e soprattutto a questo post!

10 09 2009
andrea

grazie jimdo, ottimo sevizio!!

27 09 2009
Janosecondino

Salve a Tutti:
Ho letto,con mio sommo rammarico, che JimdoPro non ha accessi FTP – Notevole Limite per un utenza dalle NORMALI esigenze. E’ un limite che Jimdo intende superare ? Ha intenzione di creare accessi FTP per la sua utenza ? Nel caso creasse codesti accessi sarebbero disponibili per i siti gia’ attualmente esistenti ?
Avrei intenzione di mettere su’ altri siti e l’accesso FTP mi renderebbe il lavoro molto piu’ rapido.
Ho provato FileZilla Client FTP con un sito che uso per testare ed ho fatto un abbozzo di Sito Web in meno di 5 minuti.

http://www.vociarmoniche.com

vociarmoniche@vociarmoniche.com
Janosecondino@vociarmoniche.com

Janosecondino
________________

24 02 2010
chiara

Sono una web designer. Ho fatto un solo sito con Jimdo. Penso di non farne più perché ha troppi svantaggi. Volevo solo segnalare che il paragone con Joomla non regge in nessun modo. Consiglio a chi ha necessità di lavorare davvero gratis e ha un minimo di basi di usare Joomla. Jimdo solo per siti molto semplici e non di business.

24 02 2010
pochigiorni

L’argomento Jimdo e’ sempre molto “caldo”. Chi lo loda per la facile interfaccia, chi non lo apprezza per la mancanza di strumenti standard. Quando scrissi il post lo feci per condividere quella che per me era novita’. Non utilizzai poi la piattaforma oltre il test e non la utilizzo ora. Joomla e’ ovviamente tutto un altro pianeta, cosi’ come drupal o lo stesso wordpress. Non raccomenderei Jimdo certo per qualcosa di professionale ma credo vada bene per molti users, con meno conoscenze tecniche ma desiderio di condividere la propria creativita’. Il bello della rete e’ principalmente la sua vaarieta’ di strumenti e possibilita’. Jimdo e’ uno di questi e come tale va, secondo me, valutato.

20 12 2011
RicKy

Ciao! Non è che per caso hai creato anche siti con IL MIO SITO di Impresa Semplice (https://ilmiosito.impresasemplice.it/)?
é abbastanza nuovo Io mi sono iscritto e sto provando, ma in caso avessi bisogno di una persona esperta ti posso contattare? Oppure se già hai dei consigli da dare ad uno non esperto, sono bene accetti!!!

Grazie,
ciao
Ricky

25 02 2010
Janosecondino

Salve a Tutti:
Piu’ vado avanti e piu’ noto limiti nel mio sito Jimdo:
oltre alla mancanza rilevante di un collegamento FTP non ha alcun FORM di REGISTRAZIONE utenti al sito ne collegamenti MySql che dovrebbero essere d’obbligo almeno nelle versioni PRO e Commerciale.
Ribadisco pero’ la facilta’ d’utilizzo e la possibilita’ anche ai meno esperti di creare da se’ il proprio sito.

http://www.vociarmoniche.com

Janosecondino
_______________

1 07 2010
Monica

@ Chiara: certo essendo webdesigner avrai dimestimezza con html e css … considera che Jimdo è per chi non ce l’ha ma anche per ì più esperti che possono integrare nel sito i loro template senza problemi.

Quale sito hai creato con Jimdo?

2 07 2010
Bruno

Dopo tanti mesi rieccomi con jimdo.
Vero è che se devi fare un sito in pochissimo tempo jimdo è una delle soluzioni che consiglierei per tutte le opzioni già ampiamente citate,l’unico neo,a mio parere,non è tanto il fatto che non supporta FTP,ma che ci sia un bel video per poter implementare il CSS che si desidera solo in inglese,ed essendo in termini abbastanza semplici ma tecnici,il mio inglese si trova in seria difficoltà e non sono l’unico leggendo qui,pertanto se ci fosse un/una programmatore/trice che sappia bene l’inglese o magari solo guardando il video si riuscisse ad avere lo stesso tradotto,sarebbe molto utile a tutta la community che utilizza la piattaforma jimdo.Sperando ‘sto giro di trovare qualcuno mi congedo salutando tutti gli utenti che seguono questo blog.Bruno C.

7 07 2010
pochigiorni

Ciao Bruno, ti ringrazio per i tuoi commenti. Fa piacere quando qualcuno “passa di quà” e poi magari ritorna. Mi piacerebbe poterti aiutare con le tue richieste purtropppo ho zero conoscenze in materia. Questo post su Jimdo lo scrissi perché il porgetto mi sembrava simpatico. Ora vedo che si è trasformato in una comunità vibrante e sempre più esigente. Quello che mi posso augurare è che finché ci saranno persone che” vogliono di più” e come te cercano di migliorare i propri contenuti, chi offre tale servizio dovrà necessariamente innalzare anche il livello della propria offerta.

Altrimenti il cliente si sposta altrove.

20 03 2011
ciccio

salve a tutti,il mio sito è http://streamingonline.jimdo.com vorrei realizzare qualcosa di piu complesso: mi servirebbe un sistema migliore di catalogazione,ad esempio,ogni film deve essere in una pagina sua,ma deve comparire lo stesso se lo si cerca nella sezione “film avventura”(per esempio).devo creare una nuova pagina per ogni film che aggiungo?

20 03 2011
Bruno

@Ciccio
Se hai voglia di scrivermi,ne sarei onorato,io ho gestito diversi siti su piattaforma Jimdo,quello che vedi è il più “vecchio” ed anche il primo che ho realizzato e magari potremmo collaborare per scopi paritetici,visto che anche io pubblico film. Detto questo,saluto davvero con tanta felicità l’admin di questo blog targato WordPress,il re dei blog,infatti ho un altro sito,http://www.magabv.it che per motivi di “violazione dei diritti d’autore” essendo un dannato .IT ,ho dovuto per così dire “smontare” e lasciare solo i contenuti che ad oggi sono presenti…Non dico che questi siano poco importanti,ma se pensate che nel giro di 6 mesi si era arrivati a quasi 800 visite uniche giornaliere,usando il francese posso dire che mi hanno proprio rotto…le uova nel classico paniere.Uff… ora è in fase di ristrutturazione un altro dominio,però stavolta io e il mio socio,l’abbiamo valutato prima,ed è caduta la scelta su un .EU, così facendo e con i server all’estero,si può continuare a lavorare senza troppi pensieri,l’unico neo è che il già citato socio,è al suo 1° anno di università,e come si può immaginare,gli studi devono venire assolutamente prima di ogni altra cosa,anche se proprio stasera 20 marzo 2011,ho dovuto minacciarlo di rappresaglia nel caso lasciasse gli studi e,viviamo ai poli estremi italiani,io a Milano lui nella bella sicilia e la sua Uni è a Palermo,il che significa alzarsi alle 4,30 domani mattina…brrr…Mi tornano alla mente i miei anni di studi,parecchi anni fa io sono un 50enne,lui un giovanissimo e altrettanto dotato per vari linguaggi web,ero anche io un pendolare da Lecco a Milano,tutti i giorni per laurearmi,ma questa è preistoria arcaica…Comunque tornando a Ciccio,se vuoi contattami,sul tuo sito Jimdo non c’è la pagina dei contatti,ergo,ho approfittato di questo blog,che nell’argomento lo seguirò finchè sarà online,sempre che l’admin non mi banni…Purtroppo la piattaforma Jimdo ha dei limiti se la si lascia come è stata concepita,ma a tutto esiste un escamotage…ma come già dicevo nel mio post precedente,occorre la padronanza dellalingua Inglese e poi si possono fare una serie di cosette davvero niente male. Cambiare il layout e modificare i CSS,significano poter accedere ad un sito Jimdo esattamente come con WordPress e,ho detto tutto.
Bruno Crimella.

30 10 2012
antonio

be, puoi usare powerpad che fa quello che cerchi, oltra la registrazione utenti per mandare newsletter e visualizzare contenuti solo a utenti registrati.

20 03 2011
ciccio

sentiamoci per email se preferisci cicciopizza91@libero.it

15 09 2011
emiliospeca

il mio sito è specaemilio.jimdo.com e fino ad ora non mi ha dato mai problemi, In giornata lo voglio trasformare in pro visto anche l’esiguo costo annuale e la ovvia maggior visibilità derivata dal cambio di dominio. Il mio unico dubbio è dovuta alla scelta del .com o .it (ma in questo caso ho letto che jimdo si appoggierebbe su un altro provider). Detto questo posso solo parlare bene della piattaforma jimdo, specie per chi come me non ha alcuna esperienza in linguaggio di programmazione. Un saluto a tutti voi e se volete fato un salto sul mio sito magari scrivendomi privatamente qualche utile consiglio per migliorarlo…

Emilio Speca
specaemilio@live.it

7 12 2011
Giada

Io ho un sito jimdo, questo http://apassioncalledwriting.jimdo.com/ però non riesco a usare bene il blog… :/ per esempio non riesco a modificare il formato del titolo degli articoli che scrivo col blog, e mi da fastidio perchè è un brutto formato… Sapete come si può fare?

7 12 2011
Bruno Crimella

Hai provato con il semplice HTML?

22 03 2012
Alessia

Ciao! Io vorrei creare un sito per la mia impresa edile, quindi solo foto, contatti, richiesta preventivi, magari con una bella grafica. E vorrei essere “trovata” abbastanza facilemente nel web. Jimdo free fa al caso mio? Non capisco cosa siano quelle mancanze di cui parlavano qualche post in su…

29 01 2013
Tour Sicilia

Salve a tutti, avrei bisogno di sapere se un sito jimdo free o pro passa il PR….posso intervenire affinchè divento do-follow? Grazie




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: