Sony E-Reader PRS-505 Uso ed impressioni

28 01 2009

Dopo un anno quasi di silenzio su queste pagine, torno per un piccolo commento su un oggetto da me acquistato per Natale. Si tratta del Sony PRS -505, il reader di ebook. Io vivo in inghilterra al momento e non ho idea se sia reperibile sul mercato italiano. Scrivo questa mini recensione perché sono un appassionato dell’oggetto e del concetto.

Oggetto:

  • Design: Eccezionale, secondo me. Molto sottile e leggero; i tasti sono ben disposti e con la giusta sensibilità. Non si corre il rischio di cambiar pagina accidentalmente ( cosa che pare affliggere il Kindle di Amazon). E’ disponibile in due colori, silver e blu. John Lewis, famoso store britannico, lo vende in esclusiva anche in rosso. Io ho comprato quello. prs-505_red-450x3162Il colore non è da sottovalutare: una cornice più scura contrasta maggiormente la pagina e facilita la lettura.
  • Features: Una serie di pulsanti consentono di navigare tra i libri ed i segnalibri facilmente. Ha una memoria interna di 200 mb e qualcosa ma accetta anche schede Memory Stick e, grazie a Dio, SD fino a 2 gb. Il risultato sono tonnellate di ebook disponibili. La batteria ha una buona durata (più di una settimana di lettura intensiva) a patto che non si utilizzi la funzione di player musicale (molto utile nel caso degli audiolibri). Legge vari formati: il proprietario (BBeB Book) e TXT, RTF, ePub, Adobe® PDF, Microsoft® Word. Legge anche file di immagini, mp3 e aac.
  • Leggibilità: il fattore chiave. Ed è dove il Sony mi ha impressionato di più. Quando lo vidi per la prima volta esposta credevo fosse un modello finto con una pagina di carta attaccata sopra a mò di schermo. Invece era lui. Il display è eccezionalmente leggibile e definito. Non affatica gli occhi ed è leggibile da ogni angolazione ed anche in presenza di luce solare.

Concetto:

  • Io amo il libro di carta. Sia chiaro. Ne ho a vagoni. Il mio è un amore fisico, che nessun device sostituisce. E’ anche vero però che i libri mi stanno cacciando fuori casa e che non posso andare in treno con 4/5 libri o riempirne la valigia ogni volta che mi sposto. Ora posso. Ed é anche comodo perchè quando sono nel letto non devo tenere il dito a bloccare la pagina mentre leggo!

Ah, si carica via USB, ma durante questa operazione non può essere utilizzato. Tuttavia basta comprare l’alimentatore della PSP per caricarlo via rete ed usarlo nel frattempo. A corredo Sony fornisce un software, poco utile e bruttino, per gestire i libri del reader. Il programma è per windows ma il prs-505 si può benissimo usare senza questo applicativo.

Advertisements

Azioni

Information

14 responses

10 04 2009
walter

Condivido in pieno i commenti e soprattutto l’approccio con il quale ci si puo’ avvicinare a questo intelligente device (amo anch’io i libri di carta e credo che l’uso del reader non ci riqualifichi o declassifichi a cyber-lettori). Anch’io l’ho acquistato in UK, più precisamente a Oxford. Stessa impressione quando l’ho visto in vetrina nella bellissima libreria WaterStones. Ho la certezza che in Italia non è importato.
Tuttavia mi manca qualche informazione tecnica. Poichè vorrei caricare anche libri in italiano (ne ho trovati diversi che necessitano del software Microsoft Reader), mi piacerebbe sapere se il PRS505 può implementare tale software.

11 04 2009
pochigiorni

Ciao Walter, immagino tu ti riferisca a libri in formato .lit, vero? Il Sony non può leggere direttamente queltipo fi file, ma online puoi trovare diversi tool gratuiti che convertono il formato Microsoft in HTML e quindi in PDF (leggibile dal PRS505). Fai una ricerca su google cercando semplicemente “.lit converter” e troverai velocemente quel che cerchi.

12 07 2009
walter

Grazie “pochigiorni” (ma a cosa, all’alba?……come dicevano un tempo i congedanti dalla naja?….hi hi). A parte la battuta spiritosa, ok per tutto. Il tuo consiglio è stato utilissimo ed ora il mio e.book legge davvero …quasi…tutto.. e con una qualità davvero accettabile. Ancora grazie
Walter

12 07 2009
pochigiorni

Pochigiorni… sono quelli che dedico al blog 😉

10 06 2009
giorgio

Mi è stat regalato un Sony PRS505 acquistato in USA, ma dopo poco che lo stavo usando quando la batteria era quasi scarica, l’ho collegato al computer per ricaricarlo, come indicato dalle istruzioni e si è completamente spento: è come morto. Cosa può essere successo? Grazie per l’aiuto.
Giorgio

11 07 2009
pochigiorni

Ciao Giorgio. Quando si scarica la prima volta può accadere questo inconveniente ma poi, dopo la carica, si riprende. A me è successo così. Consiglio comunque ti comprarti un caricabatteria da rete elettrica invece di usare l’USB. Più pratico, veloce ed efficiente. Va bene anche quello della PSP (ed è più economico!).

24 08 2009
Lorenz

Ciao pochigiorni, mi sta per arrivare dagli USA il Sony PRS505. Sono molto elettrizzato dall’attesa e dalla voglia di provarlo… Per anticipare stavo cercando siti dove poter scariare ebooks…ma non trovo molto nella rete…sai se esite qualcosa dove comprare autori come Grisham, Follet o altri?
a presto

30 08 2009
pochigiorni

Ciao Lorenz, bella domanda la tua…Il formato ebook è ancora giovane purtroppo e non così diffuso come si vorrebbe. Io vivo in Inghilterra e qui il Sony è stato lanciato con un suo store dedicato all’interno di Waterstone (il più noto bookshop inglese). Tuttavia è ancora dura acquistare ebooks. I siti più forniti sono quelli americani e non permettono l’acquisto se non si risiede in territorio statunitense. Io per fortuna, dati miei gusti letterari piuttosto arcaici, trovo in Project Gutemberg la mia miniera d’oro. Comunque dai un occhiata a questo post : c’è una bella lista di siti dove procurarsi ebook in italiano.

24 08 2009
walter

Ciao “pochigiorni”. Ho estratto da una tua risposta il suggerimento di usare il caricabatterie della psp in alternativa alla presa USB. Di nascosto, l’ho sottratta a mio figlio (che è gelosissimo dei suoi devices) ma ho appurato con sorpresa che il connettore della psp ha un diametro differente (più grande per l’esatezza). Forse la psp slim è quella con connettore adattabile?
Grazie

30 08 2009
pochigiorni

Ehilà Walter, mi dici una cosa interessante…evidentemente nel tempo c’è stato qualche cambio del fattore di forma dei plug degli alimentatori. Io non so a quale PSP appartenesse il caricabatteria che ho usato. Ne avevo un paio a portata di mano ed erano perfettamente adattabili. Grazie per la segnalazione!

9 10 2009
cariga

Dato l’interesse sull’ 505 penso possa essere utile anche ad altri descrivere le esperieze, che negli ultimi mesi ho fatto sull’E-reader.
Ho acquistato su eBay in Inghilterra il rider a circa 280 euro da un venditore che li vedeva nuovi ed aveva un ottimo feed-back. È arrivato velocemente e senza sorprese.
(ho poi visto che anche in Italia la libreria Ledi di Milano li vende (vedere su Google: Libreria Ledi 505 )
Non sapevo ancora quanti libri e di che tipo avrei potuto caricare.
Ho iniziato con il Sito “Liber liber” dove sono presenti più di 1500 classici italiani esenti da diritti di autore.
Secondo me, il formato più adatto per leggere i libri è l’ Rtf parente stretto di Doc di Word (unico difetto non fa vedere sul rider le parti grafiche.).
Prima di caricalo adatto il file a mio gusto:
da FILE – PROPRIETA – GENERALE inserisco il nome dell’ autore e il titolo del libro.
Da MODIFICA – SELEZIONA TUTTO – cambio il carattere da quello che è a Tahoma e come dimensione metto il 18. (se lo ritengo opportuno giustifico le righe).
Da FILE – SALVA CON NOME lo salvo (se non in “documenti” in una cartella predisposta) con il nome che preferisco, e formato RTF (Richt test format).
A questo punto è pronto da caricare con il programma di Sony.
Siccome su “liber liber” si trovano solo i classici ho caricato sul mio computer il programma Emule per vedere se c’era la possibilità di scaricare qualcos’altro dalla Rete.
Sorpresa ! sulla rete vi sono più di 5000 libri in italiano.
Le collezioni importanti sono: EBOOK ITA (3600 libri) BLUEBOOK (940) FREE BOOK (570) ITABOOK (290). Tutti ottimamente scansionati.
ATTENZIONE: prima di caricare e utilizzare Emule è bene rendersi conto di cosa si stà facendo. Il programma rende più insicuro il computer, lo rende più accessibile dall’esterno. ( in ogni caso conviene scaricarlo dal sito ufficiale, ci sono dei tarocchi pericolosi in giro) Lo scaricamento dei file (se protetti da diritto d’autore) è illegale. Forse è legale scaricare i libri di cui si ha la copia cartacea.
Analizzando il lettore, mi sono chiesto, quando la batteria sarà esaurita, come sostituirla.
Non mi sembrava facile, vista la struttura dell’apparecchio e la mancanza di possibile manutenzione in Italia non essendo importato. Da Internet ho scaricato il manuale di manutenzione (cercare su Google “SKU8473” ) ci sono possibilità di scaricarlo a pagamento e gratuite. Sul manuale ci sono le istruzioni per lo smontaggio e la sostituzione della batteria. Su Ebay e su altri siti ci sono le batterie in vendita.
Ultime considerazioni
Questo e-rider è perfetto per leggere libri in modo sequenziale, è poco adatto per libri con tabelle e non è adatto per niente per quelli da consultare, un dizionario ad esempio sarebbe impossibile da utilizzare.
Ho anche acquistato (in Inghilterra) la speciale copertina originale che illumina lo schermo, la trovo poco pratica per la cornice luminosa che disturba la vista.
Conviene non caricare sull’apparecchio centinaia di libri, diventa più lento nella gestione anche se il “giro pagina” è sempre abbastanza rapido. Meglio lasciarli sul computer e caricarli al bisogno.
Ho provato il programma “Calibre” con trasformazione dei Files da RTF a Lrf , anche se è molto bello come programma, ho preferito adattare i files da me come ho descritto.

9 10 2009
walter

Grazie Cariga. Ho trovato molto utili le tue considerazioni ed i suggerimenti.

18 11 2009
Alessandro

Ciao, scusa se ti disturbo, ma dato che avevo intenzione di acquistarmi questo e-reader, ti volevo chiedere se con i file pdf è disponibile uno zoom per ingrandire le pagine. Ho provato un kindle e con i file pdf non è possibile eventualmente fare zoom e dato che molti manuali che acquisto da siti americani hanno formati molto piccoli, questa funzione mi farebbe molto comodo.
Grazie

18 11 2009
cariga

Ciao Alessandro.
Ho appena provato a caricare un manuale in PDF (manutenzione di un oscilloscopio Tektronix) con molte tabelle e figure.
In effetti sul Sony lo zoom non funziona, si vede sempre la pagina intera.
Funziona invece benissimo su un PDF di solo testo.
Saluti cariga




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: