Sony E-Reader PRS-505 Uso ed impressioni

28 01 2009

Dopo un anno quasi di silenzio su queste pagine, torno per un piccolo commento su un oggetto da me acquistato per Natale. Si tratta del Sony PRS -505, il reader di ebook. Io vivo in inghilterra al momento e non ho idea se sia reperibile sul mercato italiano. Scrivo questa mini recensione perché sono un appassionato dell’oggetto e del concetto.

Oggetto:

  • Design: Eccezionale, secondo me. Molto sottile e leggero; i tasti sono ben disposti e con la giusta sensibilità. Non si corre il rischio di cambiar pagina accidentalmente ( cosa che pare affliggere il Kindle di Amazon). E’ disponibile in due colori, silver e blu. John Lewis, famoso store britannico, lo vende in esclusiva anche in rosso. Io ho comprato quello. prs-505_red-450x3162Il colore non è da sottovalutare: una cornice più scura contrasta maggiormente la pagina e facilita la lettura.
  • Features: Una serie di pulsanti consentono di navigare tra i libri ed i segnalibri facilmente. Ha una memoria interna di 200 mb e qualcosa ma accetta anche schede Memory Stick e, grazie a Dio, SD fino a 2 gb. Il risultato sono tonnellate di ebook disponibili. La batteria ha una buona durata (più di una settimana di lettura intensiva) a patto che non si utilizzi la funzione di player musicale (molto utile nel caso degli audiolibri). Legge vari formati: il proprietario (BBeB Book) e TXT, RTF, ePub, Adobe® PDF, Microsoft® Word. Legge anche file di immagini, mp3 e aac.
  • Leggibilità: il fattore chiave. Ed è dove il Sony mi ha impressionato di più. Quando lo vidi per la prima volta esposta credevo fosse un modello finto con una pagina di carta attaccata sopra a mò di schermo. Invece era lui. Il display è eccezionalmente leggibile e definito. Non affatica gli occhi ed è leggibile da ogni angolazione ed anche in presenza di luce solare.

Concetto:

  • Io amo il libro di carta. Sia chiaro. Ne ho a vagoni. Il mio è un amore fisico, che nessun device sostituisce. E’ anche vero però che i libri mi stanno cacciando fuori casa e che non posso andare in treno con 4/5 libri o riempirne la valigia ogni volta che mi sposto. Ora posso. Ed é anche comodo perchè quando sono nel letto non devo tenere il dito a bloccare la pagina mentre leggo!

Ah, si carica via USB, ma durante questa operazione non può essere utilizzato. Tuttavia basta comprare l’alimentatore della PSP per caricarlo via rete ed usarlo nel frattempo. A corredo Sony fornisce un software, poco utile e bruttino, per gestire i libri del reader. Il programma è per windows ma il prs-505 si può benissimo usare senza questo applicativo.

Annunci




A proposito di ebook…visto kindle?

10 02 2008

Magari mi sbaglio, ma mi sa che questo prodotto qua (o questo genere di prodotti qua, o quello che questo prodotto originerà…fate voi) può veramente rivoluzionare il nostro modo di leggere. Sia chiaro, questo non è un elogio al prodotto. Amo il libro e lo amerò spero per sempre: la carta, le pagine che si sgualciscono ed ingialliscono, l’odore, la possibilità di segnarci appunti, di scrivere una dedica, possono dare un piacere unico.

Però la tanto attesa rivoluzione del libro digitale potrebbe prendere piede, proprio a partire dal kindle. Qui c’è un filmato di spiegazioni e dimostrazioni.

Per ora costa un occhio ed è disponibile in USA. Meno male, va…








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: